Stacks Image 7516

8 e 9 ottobre: Fidenza BorgoFood, la Vera Emilia è qui!

Questo weekend saremo a Fidenza, in occasione della Gran Fiera di San Donnino.

Il programma è ricchissimo e invaderà il centro storico di Fidenza; noi saremo in Piazza Garibaldi nel Mercato Agroalimentare delle Eccellenze dell'Emilia-Romagna.

Sabato 8 ottobre alle ore 15.00, per la Rubrica “Sapori Raccontati”  , potrete scoprire il Mandorlato al Cioccolato di Modigliana (FC).

Tutte le Info sull'evento: http://www.borgofood.it/2016/

Sarà una splendida occasione per assaporare e conoscere prodotti e tradizioni dell'Emilia-Romagna… “Perché il cibo è anche cultura”.  Vi aspettiamo! 

image
image

Sagre per tutti i gusti, fra agosto e settembre, in una Romagna tutta da scoprire

Mentre l'estate sta volgendo al termine, non mancano le occasioni per conoscere le terre e le tradizioni della Romagna.

Il calendario è ricco di eventi e sagre, ecco quelle a cui saremo presenti con i nostri prodotti:

28 agosto: TREDOZIO (FC)“Tutti Su Per Terra” , I sentieri di Terra Madre

image

6 percorsi in Appennino tra gastronomia e turismo sostenibile: noi parteciperemo alla giornata dedicata alla Val Tramazzo, Tredozio.

Il progetto di Slow Food Emilia-Romagna, nasce per raccontare e valorizzare la gastronomia e il turismo dell'Appenino Emiliano Romagnolo.

Così prosegue il viaggio di Slow Food Emilia Romagna, iniziato nel 2015 con “Verso Expo”: “Continueremo ad andare alla scoperta, sempre in cammino, della nostra montagna…  Per il 2016, con l’obiettivo di portare l’Emilia Romagna slow alla XX edizione di "Terra Madre - Salone del Gusto” a Torino, in collaborazione con il CAI Emilia Romagna e con il sostegno di Regione Emilia-Romagna e Apt, è stata pensata questa prima parte del progetto dedicato all’Appennino Emiliano Romagnolo, tema su cui Slow Food Italia è impegnato da alcuni anni per dare seguito al Manifesto degli “Stati generali delle Comunità dell’Appennino”.


4 Settembre: PREDAPPIO (FC)“I Tre Giorni del Sangiovese”

L’ XI edizione de “I Tre Giorni del Sangiovese”, si terrà nelle date del  2,3,4 settembre a Predappio (FC).

Noi saremo presenti Domenica 4 Settembre in Piazza Garibaldi, dove sarà allestito il Mercato Contadino delle terre del Sangiovese, con prodotti tipici a filiera corta.

Il programma è ricchissimo, grazie alla presenza dei Cuochi dell'Alleanza della Condotta Slow Food Forlì:

image

image

8-9-10-11 settembre: CERVIA (RA) - “Sapore di Sale”

image

Immancabile come ogni anno, la Sagra dedicata all’“oro bianco” di Cervia.

Anche per questa edizione, il programma di Sapore di Sale è ricchissimo e chiude simbolicamente la nostra stagione sulla riviera romagnola.

Come ogni anno ci trovate nel mercatino di prodotti tipici, sotto i magazzini del sale.

11 settembre: VILLANOVA DI BAGNACAVALLO (RA) - “Sagra delle Erbe Palustri”

Saremo presenti Domenica 11 Settembre alla 32° “Sagra delle Erbe Palustri”.
Grazie all'Associazione Culturale Erbe Palustri e Slow Food Godo Bassa Romagna, conosceremo la storia di Villanova di Bagnacavallo, detta “Villanova delle Capanne”.

image

18 settembre: MODIGLIANA (FC) - “Feste dell'800”

Oggi “giochiamo in casa”, se non conoscete il nostro paese, questa è un'occasione speciale per scoprirlo sotto una veste unica, che si ripete una volta l'anno (3° domenica di settembre).

image

Per un giorno Modigliana compie un salto nel tempo e veste atmosfere ottocentesche: lungo le vie del centro storico incontrerete figuranti in costume, artisti di strada, musica e prodotti tipici.
Evento caratteristico ed unico nel suo genere in Italia, questa festa nasce per rendere omaggio all'illustre concittadino Silvestro Lega, maestro macchiaiolo.

Attrazione principale delle Feste dell'800 sono come sempre i “tableaux vivants”, i quadri viventi, quest'anno dedicati a capolavori che il pittore dipinse a Piagentina, dove trascorse la stagione più felice della sua vita insieme alla compagna Virginia.

Passando dalla pianura alle colline, dal mare ai monti, sono tanti gli spunti per scoprire le tradizioni e i sapori della nostra Romagna.

Vi aspettiamo!

10 anni di Umbria Folk Festival: ad Orvieto dal 18 al 21 agosto

image

Un lungo weekend all'insegna di Musica, Cultura ed Enogastronomia

Fervono i preparativi per un'edizione indimenticabile dell’ Umbria Folk Festival, la "Festa della Terra"  che quest'anno festeggerà la X Edizione: dal 17 al 21 agosto ad Orvieto (TR).

La manifestazione della “Città del Buon Vivere”, nasce nel 2006 grazie ad un gruppo di amici, amanti della musica e delle tradizioni del passato.

Sin dagli esordi l'evento ottiene un grandissimo successo di pubblico, grazie alla formula vincente che la contraddistingue: l'unione di musica ed enogastronomia.

Quest'anno il programma musicale è ricchissimo e si svolgerà in Piazza del Popolo.

image

Questa edizione speciale sarà segnata dalla partecipazione di Max Gazzè che il 20 agosto salirà sul palco per regalare al pubblico di Orvieto uno spettacolo di eccezione, presentando il suo ultimo album “Maximilian”, oltre che i pezzi storici che lo hanno reso celebre. 

Piazza del Duomo invece sarà la splendida cornice della "FOLKFIERA": il “Mercato della Terra e delle Arti”, che si terrà dal 18 al 21 agosto.

Sotto una grande tensostruttura, troverete artigiani e contadini, riuniti per farvi conoscere le eccellenze enogastronomiche regionali e nazionali: un “concentrato” di dialetti, sapori e profumi tutto da scoprire.

image

In questo viaggio appassionante, attraverso la musica, le tradizioni popolari, i prodotti tipici e i luoghi magici di Orvieto, questo gruppo di produttori, gli “Amici delle Cittaslow”,  si ritrova abbracciando lo spirito dell'Umbria Folk Festival:

“Ogni uomo una storia, ogni terra un frutto, ogni tradizione un canto.

Musica e cibo raccontano chi siamo”.

INSIEME A CHEF TO CHEF PER “CENTOMANI DI QUESTA TERRA 2016”

A marzo 2016, siamo entrati a far parte di Chef to Chef, l'Associazione che raggruppa Cuochi, Produttori e Gourmet dell'Emilia-Romagna, nata per favorire l’evoluzione della gastronomia regionale e la sua affermazione, a livello nazionale ed internazionale.

Il 18 aprile, parteciperemo a “Centomani di questa terra”, la Festa annuale di CheftoChef, che si terrà nella bellissima cornice dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR).

Il tema selezionato per questa nuova edizione è “PAESAGGI GASTRONOMICI, territori di tradizione e creatività”.

Dibattiti, cooking show, degustazioni, visite guidate, analisi sensoriali, il mercato delle eccellenze enogastronomiche dei produttori soci di Cheftochef, il tutto per dare al pubblico l’opportunità di assaggiare, scoprire, abbinare cibi e pietanze, che rappresentano l’eccellenza dell’enogastronomia dell’Emilia Romagna e approfondire anche quali saranno le necessità alimentari e gastronomiche per il futuro.

Nel denso programma, spazio anche per la presentazione di “Food for Soul”, il nuovo progetto di Massimo Bottura, all'interno dell'appuntamento “Paesaggi responsabili”.

“L'obiettivo è quello di accrescere l’impegno verso il proprio territorio, nella convinzione che sia indispensabile creare un rapporto solido tra i diversi attori che operano nel mondo dell’agroalimentare e della gastronomia.

Chef, contadini, produttori, maître, sommelier, gourmet, storici e filosofi del gusto si incontrano per ascoltare, parlare, capire quando e perché il cibo diventa cultura, per meglio avviare insieme un percorso di crescita qualitativa della gastronomia regionale”.

Custom Post Images

+39 348 9002578

Scrivici

Seguici